Se sei vegan, vegetariano o se stai iniziando un percorso di ritorno ad una nutrizione naturale e ad alta energia o vuoi diventare vegano, le vacanze natalizie potrebbero aver messo a dura prova le tue buone intenzioni…

In questo articolo scoprirai qual è il modo più veloce e potente per uscire dal “circolo vizioso del cibo malsano” e come disintossicare il tuo corpo senza sottoporlo a digiuni strazianti!

Le vacanze natalizie sono infatti un momento di convivialità dove per un periodo limitato si possono lasciare andare i freni inibitori e “sforare” con cibi che normalmente non mangeresti… e che ti spingono ad utilizzare una dieta post Natale, una dieta dopo le feste.

Anche se segui una nutrizione vegetale o ci sei vicino e sei riuscito ugualmente a non cedere a formaggi, è facile che:

 

  • cibi fritti;
  • panettoni vari;
  • combinazioni sbagliate;
  • eccessive abbuffate…

 

abbiano sovraccaricato il tuo sistema digerente…

Lascia che ti dica una cosa: non vi è nulla di diabolico in questo!!

Non ti abbattere, è normale lasciarsi andare ogni tanto, l’importante è saper ribilanciare il sistema digerente ed immunitario in modo intelligente…

 

Il circolo vizioso del cibo malsano

 

Lasciarsi andare appunto in alcune occasioni sporadiche, come le festività Natalizie, è umano e anche terapeutico; l’importante è non venire meno ai tuoi principi etici..

Quello che accade però di strano ed indesiderato è che molte persone, dopo i bagordi di Natale e Capodanno, sulla scia di queste eccezioni, trovano difficoltà a ritrovare l’equilibrio, continuando ad indugiare in dolci, e roba malsana che prima non mangiavano..

Cosa è successo?

Succede che la nostra mente, ma soprattutto il corpo, rimangono come “drogati” dalle tossine e dalle endorfine liberate da cibo stimolante, come i dolci ed il cibo fritto che sembra creato apposta per le classiche abbuffate dei giorni festivi per esempio, e non riesce a smettere tanto facilmente!!

Si instaura un circolo vizioso, che ci stimola a “fare ancora questa eccezione” e poi ancora un’altra, fino a che ci ferma il corpo con qualche malore, la spia rossa…

La “pericolosità” delle abbuffate Natalizie non sta tanto nell’eccezione in sè, ma proprio dall’eccezione che può diventare una regola!

 

Dieta vegana disintossicante: la risposta più immediata

 

Iniziare una dieta disintossicante dopo le feste può essere la risposta per iniziare il nuovo anno con il pieno di energie e magari perdere quei 2 o 3 kiletti di grasso o ritenzione idrica in eccesso accumulati durante l’anno e le feste di Natale e Capodanno…

Il problema però, sta proprio nel prendere la forte decisione a livello mentale di iniziare il periodo di detox e staccarti dal cibo spazzatura ( anche il cibo vegano può esserlo! )…

Come fare quindi a iniziare un periodo di dieta vegana dimagrante disintossicante e ricostituente, durante oltretutto il freddo invernale?

Un brevissimo semi-digiuno a estratti di frutta e verdura è la risposta che cerchiamo!

Fare anche solo 2 o 3 giorni a soli estratti vivi di frutta e verdura può rappresentare quel reboot necessario ad azzerare le tossine in circolo che ci spingono a continuare le “eccezioni”, riportandoci in uno stato di equilibrio…

Cliccando qui sotto puoi guardare un nuovo video dove ti mostriamo un succo invernale super detox che fa proprio al caso nostro, che agisce come scioglitore di muco, rivitaminizzante e ripulitore intestinale…

 

 

Consigli per proseguire il periodo di disintossicazione

 

Fare 1, 2 o 3 giorni a soli succhi agisce come un nuovo inizio per il tuo corpo e la tua mente!

La freschezza e la vitalità che ti forniscono i succhi riportano il sistema digerente ( stomaco, fegato, intestino ) in uno stato di equilibrio, permettono la disintossicazione del sangue e della linfa con una conseguente maggiore energia generale e un grande aiuto a stare alla larga dal cibo malsano…

I succhi aiutano inoltre a non affrontare una dieta detox troppo dura come un digiuno totale, che porta alla luce in modo più deciso le tossine ed il materiale indigerito.

I succhi sono essenziali per una efficace dieta disintosicante e depurativa post Natale, perchè alleggerisci di molto la digestione, ma allo stesso tempo non soffri la fame e non fai mancare al tuo corpo sostanze importanti come sali minerali, enzimi e vitamine, avendo anche la forza per affrontare la giornata lavorativa senza problemi..

Dopo questo reset iniziale a soli succhi, sarai in grado di reiniziare una nutrizione e una cucina vegane con molte crudità e continuare a ritrovare il tuo equilibrio ideale.

Per continuare la disintossicazione potrai puntare fuori dai pasti su frutta fresca o frullati di frutta e qualche verdura a foglia verde come spinaci o foglie di carota..

Sarebbe molto importante non farti mancare durante questo periodo invernale:

 

  • topinambur;
  • carciofi;
  • finocchi;
  • pere;
  • cachi;
  • broccoli;
  • spinaci;
  • agrumi di ogni tipo
  • cavolo verza…

 

Grazie a queste vere perle di salute che ci offre la natura nel periodo più duro dell’anno, riuscirai a mantenre un ottimo equilibrio acido-base, elettrolitico e proiettarti verso l’estate in modo sano e ricco di fitonutrienti!

Non ci resta altro che augurarti uno splendido inizio di anno, etico, sano ed in linea con le tue più alte aspettative!

Un caro saluto

Domenico & Irina

Aspetta: hai già scaricato l’e-book gratuito sui 10 CIBI VEGANI PIU’ SANI?

(Da inserire nella tua alimentazione quotidiana…)

frecce rosse

 

Piaciuto l’articolo? Lascia un commento, facci sapere la tua esperienza…

Altri articoli interessanti

Pin It on Pinterest